IDEE E PRINCIPI

/IDEE E PRINCIPI

IDEE PRINCIPI E PROPOSTE DI MANLIO ROSSI

Queste di seguito sono le prime proposte avanzate, a partire dagli incontri tematici tenuti sul territorio. Punti programmatici in divenire, che però rappresentano già le basi per “Illuminare la Città”.

La nostra città deve uscire dal buio in cui è sprofondata negli ultimi 20 anni di cattiva amministrazione. Dobbiamo ripartire tutti insieme da un Patto con i cittadini, fondato sulla piena trasparenza, sulle competenze amministrative e, soprattutto, sul coraggio. Un patto con tutti, a cominciare dai bambini, perché una città che non si prende cura di loro è una città senza futuro.

  • Creare il Villaggio Diffuso della nostra Città in cui il turista si senta parte di una comunità.
  • Lanciare su una piattaforma online un contest per dotare la nostra città di un brand turistico.
  • Programmare un calendario annuale di eventi e iniziative culturali per la stagione invernale e quella estiva.
  • Valorizzare il folklore per internazionalizzare la nostra città.
  • Attuare un Piano di risanamento igienico sanitario per la realizzazione del collegamento alla rete fognaria delle zone ancora prive di allaccio.
  • Monitorare le acque interne per individuare fenomeni di scarico abusivo e i sistemi di smaltimento dei rifiuti utilizzati sul territorio.
  • Incentivare la mobilità sostenibile con la creazione di isole pedonali periodiche e di una rete di piste ciclabili.
  • Favorire la diffusione della cultura del movimento e del benessere coinvolgendo le associazioni di cittadini e realizzando percorsi e aree dedicate.
  • Incentivare la filiera degli alimenti a chilometro zero, coinvolgendo i produttori locali e favorendo la creazione di startup agricole.
  • Raggiungere l’obiettivo raccolta differenziata al 65%.
  • Pianificare la raccolta differenziata sulla base delle specificità del territorio, come ad esempio prevedere il porta a porta nei centri storici o intensificare il servizio nel periodo estivo nella zona costiera.
  • Individuare, attraverso uno studio del territorio, un’isola ecologica per la corretta gestione del trasporto dei rifiuti.
  • Garantire agli operatori il diritto ad avere una sede che rispetti le normative igienico sanitarie.
  • Ridurre le tariffe per i cittadini e le attività commerciali premiando i comportamenti virtuosi nella riduzione e nel recupero dei rifiuti.
  • Realizzare una campagna di educazione e sensibilizzazione in tutte le frazioni attraverso i comitati di quartiere e le scuole, per consentire ai cittadini di differenziare in maniera corretta i rifiuti
  •  

  • Riqualificare i parchi gioco per favorire il gioco e le attività sportive a contatto con la natura e il mare.
  • Garantire l’ADSL a tutte le scuole di ogni ordine e grado.
  • Realizzare una biblioteca diffusa
  • Rendere il pasto a scuola parte integrante del progetto educativo e garantire cibi di qualità.
  •  

  • Nuovo portale web comunale per offrire servizi online
  • Mettere a disposizione un’App comunale che permetta a tutti i cittadini di: valutare la qualità dei servizi, segnalare criticità, essere sempre informati su avvisi di pubblica attività.
  • Software opensource e gestore unico per internet e telefono uffici pubblici
  • Piano di alfabetizzazione informatica per cittadini e dipendenti comunali
  • Ottenere finanziamenti europei dalla Regione SICILIA
  • Scegliere gli Assessori e gli amministratori solo sul merito, le qualifiche professionali e l’esperienza.
  • Prevedere Giornate della Trasparenza in tutte le frazioni e Referendum online sulle decisioni più importanti che interessano la nostra Città
  • Rendere il bilancio comunale e tutte le spese della giunta e del consiglio accessibili e comprensibili a tutti i cittadini