Single Blog Title

This is a single blog caption

Comunicato stampa – Ragusa, 19 aprile 2017

Comunicato stampa – Ragusa, 19 aprile 2017

L’ASD CITTA’ DI RAGUSA TORNA IN CAMPO DOMENICA ALL’EX ENAL
ARRIVA IL MARINA. IL DS VITALE: “UN’ALTRA SFIDA DA VINCERE”

L’Asd Città di Ragusa torna in campo dopo la lunga pausa in campionato. Nel girone D del torneo di Promozione, gli azzurri allenati da Calogero La Vaccara, dopo il derby con il Vittoria, giocato tra le mura amiche, saranno attesi da un altro impegno casalingo e da un’altra sfida interessante, stavolta con i “cugini” del Marina di Ragusa. La gara è in programma domenica 23 aprile alle 16 allo stadio Gianni Biazzo (ex Enal) di via Archimede. Non ci saranno squalificati di sorta anche se l’allenatore dovrà rinunciare a Schembari, Baglieri, Zocco e Brullo per infortunio mentre è ancora in forse Bonarrigo che sta recuperando la migliore condizione. “E’ un’altra partita – afferma il direttore sportivo, Massimiliano Vitale – che dobbiamo cercare di vincere. Non possono esserci dubbi rispetto al fatto che occorrerà concludere la stagione in crescendo e poi prepararci agli spareggi che, come sappiamo, non saranno affatto facili. Ma abbiamo il dovere di provarci e di crederci sino in fondo. I ragazzi hanno lavorato con grande tranquillità anche durante questo periodo pasquale. E ritengo che ci tengano a mettere ancora una volta in evidenza il potenziale di questa squadra. Sono certo che da qui sino alla fine della stagione faranno bene. Poi, come sappiamo, ogni gara può avere una storia a sé. Ma non ci sono dubbi sul fatto che l’impegno sia massimo e sulla circostanza che ci si stia scommettendo per concretizzare risultati di un certo tipo”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche le dichiarazioni dell’allenatore. “Abbiamo cercato di non perdere il ritmo partita – chiarisce La Vaccara – anche perché, come abbiamo visto, a completo nostro discapito, i derbies possono avere degli esiti incerti, aperti a qualsiasi risultato. E non possiamo permetterci di rilassarci. D’altronde, il Marina di Ragusa ha comunque dimostrato di essere una buona squadra e verrà all’ex Enal per disputare la propria partita. Starà a noi non farci cogliere impreparati e disputare il match con la stessa intensità di sempre. Vogliamo continuare a fare bene e, soprattutto, a migliorare il nostro rendimento in vista di quelli che si annunciano gli appuntamenti clou della fase finale della stagione. Come abbiamo già precisato, intendiamo recuperare il ritardo che è maturato in classifica e, per questo motivo, dovremo mettere in campo tutta la nostra intensità e la nostra voglia di fare. Il calcio a Ragusa ha bisogno di risultati importanti. E stiamo cercando di concretizzarli per come questa realtà e per come gli sportivi iblei meritano”.

Ufficio stampa
Giorgio Liuzzo