Single Blog Title

This is a single blog caption

Comunicato stampa – Ragusa, 30 marzo 2017

Comunicato stampa – Ragusa, 30 marzo 2017

L’ASD CITTA’ DI RAGUSA PREPARA IL DERBY CON IL VITTORIA
SARA’ GIOCATO DOMENICA ALLO STADIO “GIANNI BIAZZO”
LA QUESTURA HA DECISO DI INTERDIRE LA PRESENZA DEI TIFOSI
OSPITI E QUINDI LA GARA E’ APERTA SOLO AI RESIDENTI IN CITTA’

Il derby è sempre il derby. Ne sanno qualcosa all’Asd Città di Ragusa che, all’andata, al Comunale “Gianni Cosimo”, furono costretti a cedere le armi con il risultato di 1-0. C’è voglia, dunque, di rivalsa nei confronti del Vittoria. Soprattutto perché si gioca dinanzi al pubblico amico. La gara è in programma domenica 2 aprile alle 16 allo stadio “Gianni Biazzo” (ex Enal) di via Archimede. Per l’occasione, la Questura ha vietato ai tifosi ospiti di assistere all’evento per motivi di ordine pubblico. Potranno, dunque, accedere allo stadio solo i residenti nella città di Ragusa. Ma con quale spirito il Città di Ragusa si appresta a giocare questo match dopo le due sconfitte consecutive in campionato che hanno compromesso il primato in classifica? “Come sempre – sottolinea il direttore sportivo. Massimiliano Vitale – mi attendo grande professionalità dai nostri ragazzi. Inutile dire che si tratta di tre punti che ci servono e che dovremo cercare di conquistare in ogni modo, giocando con serenità e tranquillità, non pensando più di tanto a quanto accaduto in queste ultime giornate, ma avendo chiaro in mente che ci sono ancora tre partite da giocare e quindi nove punti a disposizione che dovremo cercare di fare nostri. I conti li faremo soltanto alla fine”. Il tecnico, Calogero La Vaccara, avrà quasi tutto l’organico a disposizione. Infatti, non ci saranno squalificati. Gli unici indisponibili sono il portiere Taranto, Brullo, Baglieri, Zocco e Andolina. “Queste giornate – sottolinea l’allenatore – ci sono servite per riordinare ulteriormente le idee rispetto a ciò che serve fare in questa fase finale della stagione. Il fatto che bruci quanto accaduto, deve essere da stimolo per migliorare sempre e fare in modo che certe situazioni non si ripetano più. Conosco la mia squadra e so che ha una forza incredibile anche a livello caratteriale. Ecco, domenica dovremo fare affidamento proprio sulle caratteristiche in questione per superare l’ostacolo di turno. Il campionato è già deciso? Vedremo. Noi intanto ci giocheremo sino alla fine tutte le nostre chances. E non lasceremo alcunché di intentato per regalare le dovute soddisfazioni ai nostri tifosi”.

Ufficio stampa
Giorgio Liuzzo